Psicoterapia degli adulti

Email Stampa PDF

La psicoterapia é un processo interpersonale, consapevole e concordato. Paziente e terapeuta lavorano insieme con il comune obiettivo di trasformare gli stati di sofferenza psicologica o i disturbi del comportamento di un individuo.

Gli strumenti sono di tipo psicologico e comprendono prevalentemente l’uso della parola e del pensiero al fine di comprendere ed avere accesso, con uno sguardo nuovo, agli stati emotivi e cognitivi del paziente. Il termine del trattamento coincide solitamente con il raggiungimento di una soddisfacente riduzione dei sintomi e con una sufficiente trasformazione di quegli aspetti della personalità che risultino disfunzionali o limitanti, impedendo alla persona di vivere in modo soddisfacente le proprie relazioni interpersonali e, più in generale, la propria vita o parti rilevanti di essa.

La modalità di lavoro è concordata all’inizio del trattamento in base alle caratteristiche della singola situazione ed alle indicazioni del terapeuta, con un frequenza di una o più sedute settimanali della durata di 45 minuti ciascuna. Non é possibile stabilire a priori la durata del trattamento poiché questa dipende dalle specificità di ogni singola situazione e dalle valutazioni che la coppia terapeutica formula durante il processo.

 

IN PRIMO PIANO

La Ri-Vista { psi [
 
E' disponibile il Numero 1 della La Ri-Vista { psi [ edita dall'Associazione Culturale Studio12.
 
“..quando il bambino era bambino non aveva opinioni su nulla,
non aveva abitudini, sedeva spesso con le gambe incrociate,
e di colpo si metteva a correre, aveva un vortice tra i capelli
e non faceva facce da fotografo…” (Peter Handke)
Qui si trova La Ri-vista { psi [  , con parentesi bislacche che aprono e non riescono a chiudere. Perché la vera ricerca è quella che non è ancora finita, quella del bambino che non fa le facce da fotografo.